5 buone ragioni… #Libro 4

            Cattura         il lettore infinito_

 5 buone ragioni per leggere questo libro è una sezione del blog per raccontare in modo schematico i principali temi trattati nei saggi presentati. I 5 motivi che rendono quel libro interessante da leggere per quanti desiderano approfondire questioni ed argomenti sulla cultura dell’infanzia, sulla lettura con i bambini e sul mondo dei picture books.

 Il lettore infinito- Educare alla lettura tra ragioni ed emozioni, di Aidan Chambers, a cura e traduzione di Gabriela Zucchini, Equilibri (Perleggere. Coltivare lettori crescere identità), 2015

Cattura1

Perchè ti aiuta a ricordare che la lettura è un’arte ed un’abilità. Si tratta di un’invenzione umana che si impara dall’esperienza e può essere trasmessa solo da chi l’ha appresa attraverso l’esperienza. Ecco perchè i lettori nascono da altri lettori. Ed ecco perchè, se tu sei un insegnante o un educatore, dovresti leggere il prima possibile questo libro.

Cattura2Perchè si tratta di una sintesi di due lavori di Aidan Chambers, immaginata per sviluppare in modo organico ed estremamente pratico le fasi e i temi alla base del processo di lettura (del Reading Circle). Così nel libro si affrontano questioni importanti come la selezione dei libri, i tempi e i luoghi della lettura, la conversazione sui libri, la lettura ad alta voce. Tutti gli argomenti sono approfonditi, tenendo fermo il principio che l’educazione  alla lettura è un processo che non si improvvisa ma che richiede studio, continuità e ricerca.

PercCattura3hè hai l’occasione di soffermarti sul valore sociale della lettura e della discussione di letteratura con i bambini. Ogni storia per quanto semplice prevede sempre una molteplicità di significati ed apre la mente alla vasta gamma dei mondi possibili. Attraverso la condivisione e l’interpretazione degli elementi critici di un testo, ciascuno può fare esperienza diretta di come il significato e la realtà siano creati e non scoperti. Ciscuno può costruire, attraverso il confronto con gli altri, il significato che quel testo ha per sè.

Cattura4

Perchè aiuta a sfatare molti luoghi comuni sulla lettura. In particolare, nel libro si approfondisce (anche attraverso schematici ed essenziali riferimenti a studi e teorie sviluppate nell’ambito delle neuroscienze)  il grande  valore della lettura ad alta voce con bambini già grandi, già in grado di leggere autonomamente e silenziosamente. Di quanto sia fondamentale arricchire gli archivi mentali fatti di parole, figure, suoni di ciascun bambino per consentirgli di avere maggiori informazioni utili per l’interpretazione di un testo.  E di quanto possa essere importante, da un punto di vista affettivo, che quell’archivio di immagini, parole, suoni e significati venga condiviso con un adulto, diventando così un tesoro comune di immaginari possibili.

PercCattura5hè, per usare le parole di Aidan Chambers, ‘ogni bambino ha una sola possibilità di essere un bambino, di avere cinque sei o sette anni. Non può quindi aspettare che voi scopriate i libri che dovreste consigliarli. Dovete avere quella conoscenza di base già dal primo giorno in cui entrate in classe’.  Se per ragioni differenti manca quella conoscenza, questo libro diventa necessario. Non tanto per formulare una bibliografia indispensabile, quanto per prendere consapevolezza del valore dell’educazione alla lettura, del potere che esercita chi propone e sceglie i libri e di come poter evitare alcuni errori comuni che sviliscono la lettura ed il gusto di leggere.

 

Categorie:5 buone ragioni

Tagged as: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...