Capriole Cosmiche tra i libri di Leo Lionni

“E’ importante fare, non dirigere o far fare.
Per me questa è stata la cosa più importante; ubbidire a questo impulso, cercare di fare, di far bene, di fare con gioia.
E credo che su questo principio dovrebbe basarsi la scuola.
E anche la vita.”
(Leo Lionni)

Le immagini si riferiscono a ‘Capriole cosmiche tra i libri di Leo Lionni’. Un percorso realizzato in occasione dell’XI ^ edizione del Festival Lector in Fabula, a Conversano (BA). Quattro appuntamenti per giocare con le storie, i personaggi e le carte di Leo Lionni.

Nel racconto fotografico non si vede ma, oltre alle letture, alle installazioni e ai pesci uniti per scacciare i tonni, c’erano anche il circolo dei topi poeti che amavano il limerick, la stirpe degli amici di Pezzettino e tanti altri.

Poi ci siamo fermati perchè i quattro giorni erano finiti. E il tempo a nostra disposizione pure.

Non c’è stato tempo per i tavoli neri, per le esplorazioni immaginarie a cura di un pesce e per le altre mille idee. Ma non è colpa del tempo. Il fatto è  che le storie di Lionni sono un prezioso tesoro per tutti, grandi e piccoli. E non finisci mai di trovare code che escono dai suoi libri.

(un ringraziamento speciale agli organizzatori del Festival Lector in fabula e ai volontari che hanno partecipato con  entusiasmo ed allegria alla realizzazione di tutto questo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...